Follow:

WILL YOU BE MY Bridesmaid?

Ciao Spose! In questi giorni per un motivo o per l’altro ho il telefono che fuma di messaggi, e mi sono resa conto che solo due delle quindici conversazioni che ho sono con persone dell’altro sesso. Tutte le mie amiche mi stanno sempre molto vicine e mi sostengono o si rallegrano con me. Personalmente se dovessi sposarmi le vorrei tutte quante con me sull’altare a condividere la mia immensa gioia! E voi??

In america è consuetudine avere una fila di bridesmaids per la sposa e di altrettanti maschietti per lo sposo. A capo di questa fila di donne c’è la famosa damigella d’onore, in inglese maid of honor e il best man è in testa alla fila dei maschietti.

Ma la damigella (così come il rispettivo maschile) non è solo colei che fa la parte dell’amica nelle foto, ci sono appunto degli “onori da rispettare”. Accompagna la sposa durante tutto il suo cammino spirituale verso l’altare, la fa ridere, la ascolta, le offre il suo sostegno logistico ed emotivo, non per niente viene scelta l’amica che più ha doti di energia e dinamismo.  Ma ecco cosa fa nel dettaglio:

 

-E’ a capo dell’esercito delle damigelle. E’ la damigella d’onore (MOH) a condurre le altre verso i loro compiti. Si assicura che tutte trovino il loro abito da damigella, che vadano a fare le prove e che trovino i gioielli giusti. Aiuta anche la sposa a scegliere il suo abito. Tanto per sottolineare una questione di galateo, la MOH paga per tutto il suo outfit, scarpe incluse!

-Aiuta la sposa a cambiarsi prima di partire per la luna di miele e si prende cura del suo vestito dopo la cerimonia, disponendone in un luogo sicuro fino al suo ritorno.

-La damigella presta sempre orecchio alla sposa, qualunque sia il problema, la assicura che ha qualcuno sul quale contare e condividere i propri pensieri, anche se sembrerà sempre ripetere le stesse cose all’infinito, la MOH continua ad ascoltare.

-Ospita o co-ospita il cosiddetto “Bridal shower”, ossia l’addio al nubilato

-Patecipa a tutti i party prima del matrimonio (in america ne fanno molti)

-Tiene nota di tutti i regali ricevuti ai vari party ed addii (o delega un altra damigella di gestire questo compito)

-Organizza il bachelorette party con le altre damigelle.

-Coordina le prove del gran giorno con le damigelle, i trasporti e le sistemazioni, se necessario.

-Si assicura che tutte le damigelle abbiano il trucco e parrucco apposto, arrivino in orario alla cerimonia e abbiano il bouquet giusto.

-Tiene l’anello dello sposo durante la cerimonia. Il posto più sicuro dove metterlo? Il proprio pollice.

-Sistema il corteo della sposa e il velo prima che la cerimonia inizi e subito dopo l’arrivo all’altare.

-Tiene il bouquet della sposa mentre la coppia si scambia il giuramento.

-Firma il registro nuziale come testimone, insieme con il best man.

-Si funge hostess insieme alle altre damigelle in molti momenti durante il ricevimento: mostra agli ospiti dove sedersi, li dirige alle toilette, indica dove mettere i regali, li invita a firmare il libro degli ospiti.

-Raccoglie tutte le buste regalo portate al ricevimento e le tiene in un posto sicuro

-Si assicura che la sposa si prenda un momento per mangiare qualcosa, rinfrescarsi, bere e da istruzioni ai camerieri per tenerle in caldo l’antipasto.

-Risolve le crisi emotive. Nella maggior parte dei casi questo richiederà molti fazzolettini, abbracci e sciupamenti d’acconciatura. La MOH continua ad essere amica fidata, confidente e saggia consigliera.

-Continua a far ridere la sposa: per la sposa super stressata le risate possono essere più efficaci di uno sfogo.

Share
Previous Post Next Post

You may also like